Descrizione

Precedute dalla Sala del dolce Risveglio dove, tra tazze e teiere trasformate in lampade, ci si ritrova in una fiabesca casa delle leccornie allestita la mattina per la prima colazione, si sviluppano le tre sale che compongono il Rubacuori, rivestite da preziose tappezzerie Jannelli&Volpi.

In ciascuno dei suoi locali si respira un’atmosfera particolare, dovuta a un’accurata messa a punto degli arredi e delle finiture: nella centrale Sala del Rubacuori, tavolini rotondi specchiati e bellissime sedie argentate con comode sedute e schienale a forma di cuore dai toni pastello creano la location ottimale per una cena romantica o per celebrare le ricorrenze di famiglia.

A sinistra, passando un antico portale del Seicento si entra all’Alcova del Rubacuori (o Sala degli Specchi), caratterizzata da comodi divanetti dal gusto chic-retrò rivisitati in chiave moderna e altrettanto adatta alle occasioni speciali; dall’altra parte si entra invece nella Sala della Caccia (o dei Trofei), evocazione di un casino di caccia in chiave fun dove svettano manieristici trofei in ceramica bianca.

Ad accompagnare le delizie del ristorante, o per una cena più informale ed intima, la Cella di Bacco è l’angolo dedicato ai vini sempre pronto a offrire le sue pregiatissime selezioni. Raccolta sotto una volta di mattoni rossi, custodisce le migliori bottiglie garantendone la fragranza e il gusto autentico. Seduti attorno a un tavolo di rovere se ne potrà degustare con calma la qualità in compagnia dello stesso dio del vino, che dalla fontana a sue sembianze proprio di fronte alla cancellata d’ingresso – elemento originale di fine Ottocento - dà il  benvenuto ai commensali.

I menù del Ristorante Rubacuori sono frutto di attenda ricerca da parte dell’executive chef e della sua brigata, ad iniziare dalla selezione delle materie prime. Un viaggio da Nord a Sud, che coinvolge presidi Slow Food e piccole imprese artigianali, anche a km zero. Si possono quindi assaporare ricette in cui gli ingredienti non sono mai più di tre o quattro: uno principale e gli altri che vengono utilizzati per esaltarlo, rimanendo al contempo perfettamente riconoscibili.

Ne sono un esempio creazioni come il calamaro alla plancia con zucca mantovana fondente e provola affumicata di Agerola; il tortello con cuore di faraona, spuma di pecorino toscano stagionato e timo, ed infine il baccalà cotto al vapore con crema di patata fondente, olive verdi ed erba cipollina.

Location

Corso Concordia, 1, Milano, MI, Italia

Social Networks
Tipologia Cucina
Chiuso
Orari di oggi: 12:30 - 14:30, 19:00 - 22:00
  • Lunedì

    12:30 - 14:3019:00 - 22:00

  • Martedì

    12:30 - 14:3019:00 - 22:00

  • Mercoledì

    12:30 - 14:3019:00 - 22:00

  • Giovedì

    12:30 - 14:3019:00 - 22:00

  • Venerdì

    12:30 - 14:3019:30 - 22:00

  • Sabato

    12:30 - 14:3019:30 - 22:00

  • Domenica

    12:30 - 14:3019:30 - 22:00

  • 18 Luglio 2024 18:27 orario del server

Prenotazione



    Dimostra di essere umano selezionando casa.

    N.B. Ti ricordiamo che la richiesta di prenotazione deve essere approvata dal Ristorante per essere confermata. Riceverai una notifica di conferma ai recapiti indicati.

    Prenota sul Sito

    Premi sul pulsante sottostante per inviare una richiesta di prenotazione in tempo reale tramite il sito web del Ristorante

    Apri Sito Web

    Il link verrà aperto in una nuova scheda

    Recensioni

      Apri le tab sottostanti per leggere le recensioni sulle varie piattaforme di rating

      YesMilano